In cerca della propria metà

Per molti singles non è facile capire quando la persona che hanno conosciuto è davvero l'anima gemella. Per essere definita tale, non basta che scatti una forte attrazione fisica. La vera anima gemella è anche amica, confidente, complice. Lascia al partner gli spazi, ne condivide spesso gli interessi, capisce al volo quando parlare e quando stare zitta, sopporta i piccoli difetti. È una sorta di "io" complementare, simile e diverso al tempo stesso. In una società che va di fretta, che consuma, usa e getta, non è sempre possibile riuscire a capire se un incontro fortunato avrà la possibilità di evolversi oppure se rimarrà solo una bella esperienza, precocemente conclusa. Grazie ad Internet, oggi ci sono nuovi modi per fare amicizie e conoscere persone interessanti. Con il sito di incontri on line è facile raccontarsi, spiegare perché si è soli e far capire in modo esauriente che cosa si cerca in un partner. Poniamo, ad esempio, il caso della persona timida. Davanti ad una tastiera essa avrà la possibilità di esaminare molti profili, scartando quelli che per qualche motivo non la convincono, e di concentrarsi su quelli che le sembrano più interessanti. Il dialogo può iniziare con temi generici: quali sport ti piacciono, che musica ascolti, cosa ami fare nel tempo libero, segui la moda, dove vai in vacanza ecc ... In questo modo, il ghiaccio si scioglie e anche il single più timido e riservato potrà iniziare una conversazione generica, senza rivelare troppo di sé. Poi, il discorso proseguirà piano piano, e sarà naturale abbandonare gli argomenti più frivoli, iniziando a chiedere: "Sei stato sposato?", "Hai figli?", "Perché cerchi una relazione?" Parlando delle proprie vite, poco a poco si instaura una confidenza e un'intimità che avvicina la donna all'uomo. A quel punto, è abbastanza semplice realizzare se la persona con cui si sta dialogando può trasformarsi nella dolce metà, rimanere un amico oppure magari andare bene solo per un breve flirt. Senza l'ansia dell'appuntamento al buio, si diventa più sinceri. Leggendo ciò che l'altro scrive si riesce a intuirne il carattere: se è generoso, altruista, divertente, avventuroso, simpatico, affidabile ...  Tutto ciò lo si fa comodamente seduti a casa o in ufficio, chiacchierando quando si ha tempo e si è più rilassati. Non c'è modo migliore per fare nuove conoscenze.

Innamorarsi su Motoristmail
L'incontro nella vita reale

È spesso condizionato, nel risultato, dal momento in cui avviene. Specialmente per la donna, è un dramma se conosce un uomo interessante mentre è spettinata, poco truccata, vestita in maniera sportiva e magari con i minuti contati in vista di un impegno importante. La vita, come si diceva, è frenetica, e pochi fattori insignificanti possono mandare a monte una bella occasione. Questo non accade con gli incontri online in siti specializzati. Ci si può rivelare e raccontare mentre si fa colazione, nell'ambiente amico della propria casa, in vestaglia e senza accessori addosso. C'è tutto il tempo che si vuole per iniziare la ricerca dell'anima gemella, nessuno ci mette fretta, nessuno esige che si appaia al meglio, e questa è la maniera più idonea di buttarsi nelle infinite possibilità di scelta. Si fa una prima selezione geografica. Molte persone sono attratte da storie in città lontane, che danno il brivido del viaggio e dell'inatteso. Ma la maggior parte, per costruire un legame solido, cerca un partner che abiti nella stessa città, a volte, in caso di metropoli, si limita la ricerca ad alcune zone e quartieri. La seconda selezione avviene per età. Non è detto che le storie in cui c'è molta differenza di età siano destinate a fallire, tuttavia capita spesso che si cerchi un partner tra coloro che sono più o meno coetanei. Se nell'incontro al bar ci si deve fidare della nostra valutazione, on line non c'è nulla di strano a chiedere o a cercare la data di nascita nel profilo della persona che si vuole conoscere. Infine, si valuta quanto si è simili per abitudini, interessi e hobbies. Quando si compila un profilo on line, si cerca di essere più precisi possibile, e non si mente mai, poiché non sappiamo cosa interessa a chi ci sta cercando. Perciò, si evitano le bugie che spesso vengono dette per forzare la mano, non ci si finge sportivi per colpire un atleta, né si proclama il nostro amore per la lettura davanti ad un intellettuale. Non sapendo chi leggerà il nostro profilo, si tende ad essere sinceri, e così facendo si risparmia tempo nella ricerca. Individuato il partner che ci può interessare, a quel punto è facile iniziare il dialogo. Non c'è fretta di arrivare subito a fissare un appuntamento, conoscersi tramite internet serve proprio a capire se la persona con cui ci si sta relazionando può rivelarsi una potenziale anima gemella. Si abbandona presto  la conversazione se non si è convinti, se si ha il dubbio che il discorso non possa procedere, se ci si sente pressati, o incompresi. La sicurezza dei siti per incontri è uno dei maggiori vantaggi che gli stessi offrono. Nessuno sa dove si abita, dove si lavora, nessuno ha il nostro numero di telefono fino a che non si decide di dare maggiori informazioni. Perciò, se si ritiene che il nostro amico di chat non sia l'ideale per noi, basta smettere di scrivergli. Non è complicato come nella vita reale, quando spesso l'altro conosce orari, abitudini e magari amici comuni a cui può rivolgersi. L'anonimato rimane fino a quando, in accordo completo, le due persone decidono di provare a frequentarsi. E l'incontro non sarà un incontro al buio, perché arriverà dopo tante ore di confidenze e di scambi di opinioni. Quando ci si conoscerà dopo l'amicizia on line, molto probabilmente sarà un'esperienza positiva, poiché avremo davanti una persona di cui sappiamo pregi, difetti e manie. Non ci saranno sorprese, nella maggior parte dei casi. Per i singles di tutte le età, l'anima gemella può arrivare in ogni momento. E per fortuna, adesso c'è questo sistema piacevole e comodo che ci fa risparmiare tempo e ci evita delusioni. Le chat on line, specialmente quelle gratis, sono davvero una grande risorsa.